Monzuno 02/2020

Monzuno 02/2020

Monzuno 02/2020

Il nuovo impianto di teleriscaldamento, alimentato da una centrale a biomassa, è stato pensato per riscaldare i principali edifici pubblici della comunità: municipio, biblioteca, scuola primaria e annessa palestra. In funzione delle differenze altimetriche e delle necessità termiche delle utenze sopra elencate la rete è stata progettata per operare ad una temperatura di mandata di 85°C e a una pressione di 7/8 bar: parametri perfetti per il sistema FibreFlex.

Le dimensioni scelte per le due dorsali sono state il 110/182 e il 75/142 mentre per gli allacci si è optato per un tubo DUO 63+63/182 e un monotubo 32/91. Tutti i diametri sono stati consegnati in cantiere in rotoli di grande lunghezza tagliati a misura, in modo tale da limitare il numero di giunzioni a quelle strettamente necessarie in corrispondenza dei TEE di derivazione.

La rete FibreFlex di Monzuno, più di mille metri di tubo, è stata realizzata dai tecnici SIRAM in poco meno di 20 giorni di cui 5 dedicati all’effettiva installazione del tubo.

Il personale PlusPipe ha partecipato a più riprese al cantiere in modo da fornire un supporto diretto ed istruire i tecnici addetti alla posa. Tale supporto si inserisce in un servizio più ampio che PlusPipe offre a tutti i propri clienti per accompagnarli dalla fase progettuale a quella realizzativa al fine di garantire la migliore qualità dell’opera.