FibreFlex Pro-16

Valfurva 09/2020

Appena iniziati i lavori per l’estensione della rete teleriscaldamento di S. Caterina Valfurva con il tubo FibreFlex Pro-16, scelto da TCVVV Spa di Tirano come valida alternativa all’acciaio preisolato in virtù della velocità di posa e la completa insensibilità ai fenomeni di corrosione tipici delle tubazioni tradizionali.

L’investimento si è reso necessario per servire alcuni condomini e, soprattutto, due strutture alberghiere che potranno così usufruire del calore generato dalla centrale a biomassa posizionata appena sotto il paese.

La nuova dorsale, circa 600 metri nei diametri dal 110/182 al 75/142, sarà posata parte in uno scavo tradizionale e parte all’interno di un tunnel di servizi già presente sotto il manto stradale. Questo è uno dei “plus” del sistema FibreFlex: gli ultimi 120 metri di tubo verranno inseriti all’interno della condotta in cemento esistente realizzando così una lunga tratta senza giunzioni e senza un solo metro di scavo.